Home|Activities|Water Activities

Lago di Garda e sport acquatici sono un binomio indissolubile. Non è un caso che il lago, sferzato dai venti, sia una delle location più gettonate per alcune delle più importanti manifestazioni sportive al mondo.

Dai campionati mondiali e nazionali di vela al canottaggio, dai catamarani al windsurf, acqua e vento sono i protagonisti degli sport sul Garda settentrionale.
Numerose strutture e associazioni accolgono velisti e surfisti da tutto il mondo con spazi e servizi dedicati a loro e accessi diretti al lago per trascorrere una vacanza con il blu sopra e sotto i piedi.

VELA

In barca a vela sul Garda Trentino.

La barca a vela è uno dei simboli più potenti del lago di Garda e delle vacanze in perfetto italian style. Cavalcare le onde create dai venti, tra il blu dell’acqua profonda, il grigio delle rocce e il verde dei boschi, è un’emozione impareggiabile che rende il lago di Garda settentrionale uno scenario impressionante per alcune delle regate più affascinanti.

È qui che i venti si alternano creando un mix perfetto da nord al mattino e da sud nel pomeriggio. Il Vent o Pelèr inizia a scendere da nord nel cuore della notte e accarezza le acque del Garda fino a mezzogiorno; l’Ora del Garda lo sostituisce nel primo pomeriggio fino al tramonto, il vento amato da velisti e surfisti, creando onde increspate. Gli altri venti, il Balim, il Ponalot e il Vinessa sono venti che annunciano temporali o perturbazioni in quota che turbano l’equilibrio termico oppure, come il Ponalot, che scende seguendo il torrente Ponale dalla Valle di Ledro con grande intensità. Sono loro i protagonisti e con loro giocano gli sportivi dell’acqua.

KAYAK

Kayak e canoa per scoprire i luoghi più magici del lago di Garda e non solo.

Ci sono scorci sul Garda, nei fiumi e torrenti che lo circondano che puoi raggiungere solo dall’acqua. Il miglior mezzo per vivere un’avventura straordinaria è la canoa o il kayak. Un’escursione in canoa o kayak sul Garda ti permette di scoprire angoli nascosti e vivere il lago nel modo più emozionante.

Puoi osservare il panorama da una prospettiva diversa, scovare grotte e cascate nascoste o lasciarti trasportare dalla corrente sulle rapide, per allineare il tuo ritmo con il respiro della natura, a tu per tu con l’elemento centrale del Garda Trentino.
Il kayak, evoluzione delle imbarcazioni esquimesi da caccia e da pesca, e la canoa, nata invece nel territorio canadese, sono diventati presto sport molto amati in tutto il mondo per quel particolare rapporto con la natura del fiume e del lago che permette di instaurare e per l’emozione di viaggiare a pelo d’acqua, come parte di entrambi i mondi. Sul Lago di Garda è possibile dedicarsi a questi sport in assoluta libertà, in autonomia o seguiti da un istruttore. È possibile anche noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria direttamente in loco, per viaggiare leggeri e dedicarsi ogni giorno ad una disciplina diversa.
Chiedi ai nostri ragazzi a chi rivolgerti e quali angoli misteriosi esplorare in assoluta sicurezza.

KITE SURF

Kite surf: sfida le onde e i venti sull’Alto Garda.

Tra i tanti sport acquatici che è possibile praticare sul Lago di Garda, il kitesurf è quello che più di ogni altro lascia il segno. Scivolare velocemente sulla superficie dell’acqua a bordo di una tavola trainati dal vento del Garda, dà una straordinaria scarica di adrenalina sia in chi lo pratica che in chi lo osserva.

E il Garda settentrionale, con i suoi venti è zona d’elezione di manifestazioni internazionali, oltre che un luogo perfetto dove imparare questo incredibile sport.
Il kitesurf è uno sport nel quale una tavola bidirezionale e un grande aquilone manovrabile (kite in inglese) sfruttano il soffiare costante dei venti per permettere non solo di planare sull’acqua, ma di compiere incredibili volteggi e salti.
Sul Lago di Garda è possibile dedicarsi a questo sport in assoluta libertà, in autonomia o seguiti da un istruttore, per imparare i rudimenti o migliorare la propria tecnica con l’aiuto di un professionista esperto. È possibile anche noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria direttamente in loco, per viaggiare leggeri e dedicarsi ogni giorno ad una disciplina diversa.
Chiedi ai nostri ragazzi a chi rivolgerti e gli orari perfetti per sfruttare il vento migliore

WIND SURF

Wind surf: lo sport acquatico più amato sul Garda Trentino.

Se ami gli sport acquatici non puoi fare una vacanza sul lago di Garda senza provare l’ebbrezza della libertà che ti regala il windsurf. Tra il vento del mattino e l’Ora del Garda del pomeriggio ogni ora del giorno è il momento buono per mettersi sulla tavola, anche quando i venti più impetuosi increspano le creste delle onde.

Il windsurf unisce il piacere della vela all’adrenalina del surf, facendoti letteralmente volare a pelo d’acqua. I più esperti si cimenteranno nelle evoluzioni del wave nelle rare giornate fortunate in cui le onde lo permettono, nelle accelerazioni dello slalom o nella libera espressione del freestyle, i neofiti potranno imparare a domare il vento grazie ai numerosi istruttori e scuole presenti sulle sponde nord del Garda.
Chiedi ai nostri ragazzi a chi rivolgerti e gli orari perfetti per sfruttare il vento miglior

SUP

SUP: lo sport acquatico slow più amato del momento.

Il SUP? È il trend del momento e il modo migliore di vivere il lago di Garda …slow. Il SUP, o Stand Up Paddling, abbina la tavola da surf, protagonista indiscussa sul Garda, alla pagaia. Andare in SUP richiede solo equilibrio, saper nuotare… e voglia di divertirsi.

È facile, divertente, adatto a tutti e allena tutti i muscoli del corpo. E anche se di rado il lago di Garda resta senza i suoi venti, è perfetto ad esempio in uno dei meravigliosi specchi d’acqua dei dintorni di Riva del Garda.
Il momento perfetto per uscire sull’Alto Garda è in tarda mattinata durante il cambio di vento fra Pelèr (vento da nord) e Ora (vento da sud), oppure la sera quando l’Ora cala e il paesaggio sembra attendere il calare della notte.
Il Sup è il mezzo perfetto per esplorare le coste, le spiagge, i borghi e le cascate nascoste, luoghi e prospettive raggiungibili solo con questi mezzi, ma che lasceranno una traccia indelebile nel tuo cuore.
Chiedi ai nostri ragazzi a chi rivolgerti per le escursioni più emozionanti e quali angoli misteriosi esplorare in assoluta sicurezza.

WILD SWIMMING

Wild Swimming: nuotare in sicurezza nel lago di Garda.

Le acque del lago di Garda e dei laghi che lo circondano sono quasi sempre fredde, ma non abbastanza per dissuadere chi ama tuffarsi nel blu intenso delle loro acque, che si tratti di quell’allenamento quotidiano per tenersi in forma, o di una sfida più impegnativa da soli o in squadra.

Il blu surreale del lago di Tenno, le spiagge incantevoli da cui partire del lago di Ledro o la sfida dell’immenso lago di Garda e delle sue profondità, che accolgono anche non pochi sub e richiedono una particolare prudenza, sono un luogo magico dove entrare anima e corpo nell’elemento principe di questi luoghi.
Ricorda di mettere sempre in testa la sicurezza quando nuoti nelle acque selvagge dei nostri laghi: Non farti ingannare dalle temperature miti, Resta sufficientemente vicino alla riva, Non avventurarti mai da solo, L’acqua è un ambiente mutevole: stai attento alle correnti, consulta il meteo e i venti e non avvicinarti troppo alle foci di fiumi e torrenti

CANYONING

Canyoning: emozioni pure sull’Alto Garda.

Allontanandoti un po’ dalle sponde del lago e seguendo a ritroso lo scorrere dei torrenti, in poco tempo potrai imbatterti in percorsi affascinanti nella natura, salti e cascate. Questi sono i luoghi selvaggi che ama chi conosce il canyoning. Velocità, adrenalina, emozioni forti.

Indossa muta, casco e imbracatura e affidati alle guide che ti porteranno alla scoperta dei sentieri d’acqua più affascinanti e incredibili di queste valli incantate, angoli nascosti e natura incontaminata in cui tuffarsi. Letteralmente. Non guardare in basso prima di lanciarti, lasciati trasportare. Il Garda Trentino è emozione che non puoi dimenticare.
Chiedi ai nostri ragazzi a chi rivolgerti per esplorare in assoluta sicurezza fiumi e torrenti delle nostre valli.